Occhiali da sole – ritornano le lenti a specchio

Gli occhiali da sole ormai seguono le mode, ça va sans dire.

Elevati ad accessorio fondamentale tanto quanto borse e scarpe, sono soggetti a stili e tendenze e se ci pensate bene non potrebbe essere diversamente visto che per gran parte dell’estate, ma ormai anche dell’inverno, diventano parte integrante del nostro viso.

Spesso usati non tanto per ripararsi dal sole ma per creare quel necessario alone di mistero, ci devono in un qualche modo rappresentare. Quest'anno vige il motto: “dove vai se la lente specchiata non ce l'hai”.
A me la lente specchiata ricorda molto gli anni '80. Mi mette un po' a disagio indossata dagli altri, perché si crea quel circolo vizioso per cui io vedo me mentre parlo con loro. Il massimo dell'egocentrismo di riflesso. Ma ammetto che ha il suo fascino e poi quest'anno, se siete davvero alla moda, non potrete farne a meno.
Quindi, se vi piacciono le lenti a specchio e se volete indossarle, fatelo bene: gli italianissimi Spektre, pur essendo acquistabili solo on-line e in pochi store selezionati, quest’anno sono un must-have e come tale già sul naso di tutti. Da Eleonora Carrisi passando per Anna dello Russo, pare siano la nuova frontiera dell'occhiale da sole.
Nel 2009 il milanese Niccolò Pocchini, a dimostrazione che ci sentiamo dei fighi ma che in fatto di moda arriviamo sempre dopo, per 5 sterline ne compra un paio simile su una bancarella di Londra e una volta tornato in Italia si rende conto che se ne avesse comprati 10 li avrebbe polverizzati in pochi giorni. Nasce così l'idea di iniziare una produzione che ne richiami il mood ma con lenti di qualità superiore: il gioco è fatto.
Se è vero che la fortuna è cieca, Niccolò ci ha visto benissimo e con un investimento minimo ha creato un business  e l'accessorio dell'estate 2013.

A voi, la soddisfazione di poterli indossare e di sentirvi molto “cool” con un prodotto made in Italy.

Alessia Foglia
Dal blog www.nothingtoamend.blogspot.it

 

 

Condividi su Facebook