Wellness walking: tornare in forma camminando

Decidere di tornare in forma non è mai stato così facile e divertente come oggi, grazie al proliferare di nuove discipline sportive, che ci aiutano a ritrovare naturalmente la voglia di benessere.

 

Come il Wellness Walking, disciplina dolce che permette di riscoprire un nuovo equilibrio attraverso la camminata, l'alimentazione e l'atteggiamento mentale. Risultato? Più magre, toniche e felici.
Il Wellness Walking si pratica all’aperto e in gruppo, sotto la guida di un coach esperto che pianifica, di lezione in lezione, un programma di remise en forme ad hoc per i suoi walkers, con obiettivi sempre più ambiziosi da raggiungere attraverso la camminata sportiva, una giusta alimentazione e un corretto atteggiamento mentale.

Molto amato dalle donne, il Wellness Walking è uno sport a basso impatto (ideale anche per chi non pratica sport da molto tempo) ma che permette, con un impegno costante, di raggiungere grandi risultati. Ci si ritrova in forma, senza fatica.
Per iniziare non serve una condizione fisica, una struttura muscolare o un’età specifica. L’importante è acquisire familiarità con i movimenti di base, personalizzare il workout e scegliere il momento giusto.

A Milano e hinteland è molto attiva l’associazione Scegliere di Volersi Bene di Raffaella Fabbrocino, Operatrice Olistica e Istruttrice Csen di camminata sportiva.

Raffaella ha sposato in prima persona il concetto di benessere a tutto tondo del Wellness Walking e di ricerca di uno stile di vita più sano a lungo termine.

La passione di Raffaella per la camminata sportiva nasce qualche anno fa, alla ricerca di un’attività fisica mirata e non invasiva, da poter svolgere in qualsiasi momento della giornata e all’aperto.
Inizialmente sperimenta questa attività individualmente, poi la passione la porta a coinvolgere qualche conoscente per condividere l’esperienza, fino ad arrivare alla curiosità di studiare i meccanismi di questa disciplina formidabile.

Così Raffaella si diploma Istruttrice Csen di Wellness Walking, un’attività sportiva riconosciuta dal Coni, che si basa su tre pilastri fondamentali: la camminata sportiva, la sana alimentazione e il giusto atteggiamento mentale.

Una lezione di Wellness Walking con Raffaella dura 60 minuti e si svolge sempre all’aperto, in un parco. Durante la lezione, composta prevalentemente dalla camminata sportiva, si sperimentano anche esercizi di allenamento funzionali, di tonificazione e stretching e di rilassamento muscolare e mentale tramite l’ascolto di sé e il contatto con la natura e lo scorrere delle stagioni.

I walkers, oltre all’attività fisica trattano il tema dell’educazione alimentare corretta sia durante la lezione di Wellness Walking sia durante alcuni momenti dedicati all’argomento, ponendo l’attenzione alla scelta dei cibi, alla loro preparazione e alla loro provenienza, perché il benessere passa sempre attraverso il cibo.

 

 

Il Wellness Walking ha sempre più successo grazie ai benefici che garantisce. Il primo di questi è la capacità di tonificare tutto il corpo con la camminata sportiva: braccia, spalle, addominali, glutei e cosce. Il secondo beneficio è un miglioramento del sistema cardiocircolatorio. Infine, trattandosi di sport di resistenza, è perfetto per eliminare grassi e perdere peso. Si stima che 1 ora di wellness walking a 6 km/h faccia perdere circa 600 calorie

Se all’esercizio fisico si somma un’alimentazione più sana e controllata e un nuovo atteggiamento mentale, vincente e consapevole, è facile innamorarsene.
Pronti a diventare anche voi walkers?

Per info: Scegliere di volersi bene  

 

 

Condividi su Facebook